TIROCINIO

Il Corso di cucina italiana professionale dell’Accademia Niko Romito prevede un tirocinio curricolare della durata di 6 mesi che segna la fine delle lezioni nella sede di Castel di Sangro.

Dopo l’esperienza del ristorante didattico Spazio Rivisondoli, e dopo il terzo esame di cucina, gli allievi vengono destinati in uno dei ristoranti del gruppo: Spazio Roma, Spazio Milano, i ristoranti Niko Romito della catena Bulgari di Parigi e Dubai, il Reale di Castel di Sangro o in altri prestigiosi ristoranti in Italia.

Sia che si svolga in Italia o che si svolga all’estero, quella del tirocinio è un’esperienza fondamentale per chi frequenta l’Accademia. Dopo i sei mesi trascorsi a studiare e a cucinare insieme, sperimentando il lavoro di squadra, gli allievi vengono divisi e lasciano l’ambiente protetto della scuola. Torneranno a Castel di Sangro sei mesi dopo, quando dovranno sostenere l’esame finale. Durante questo periodo, i futuri cuochi lavorano in una brigata di cucina ben amalgamata, al fianco di cuochi professionisti che proseguiranno l’opera d’insegnamento.

L’esperienza maturata durante il tirocinio curricolare viene valutata con un voto che farà media con tutte le prove precedenti e con l’esame finale.

PARTECIPA ALLE SELEZIONI DEL 19° CORSO DI CUCINA PROFESSIONALE