Formazione e solidarietà: il progetto Cotti e mangiati

“La formazione, la conoscenza, il sapere e il saper fare, sono l’unico vero ascensore sociale del mondo che verrà. Per i ragazzi che oggi si trovano in un carcere minorile, la formazione può diventare l’opportunità di riscatto, di cominciare a scrivere un capitolo nuovo della loro vita, il primo di tanti. Nel 2018 ho fatto un viaggio in Bolivia, ho incontrato bambini e ragazzi con un passato difficile, con una vita in bilico tra il buio e luce. Gli ho insegnato a fare il pane e gli ho raccontato la mia storia. Loro mi hanno fatto un regalo; mi hanno promesso che la loro storia me la racconteranno la prossima volta ci vedremo. Bisogna dare ai giovani la speranza e poi fornirgli gli strumenti per crederci e costruire il loro futuro. Questo per me è il senso profondo della formazione.”
Niko Romito

A luglio 2019 un gruppo di ragazzi del carcere minorile Malaspina di Palermo ha seguito un periodo di formazione con il Laboratorio Niko Romito.
Basi, tecniche di pasticceria e un focus sul pane sono stati i temi della formazione dello staff che avrebbe di lì a poco ha aperto  lo “spin-off” di Cotti in Fragranza: il bistrot Al Fresco all’interno dell’ex convento seicentesco di Casa San Francesco, nel cuore di Ballarò.

Cotti in Fragranza è una start up innovativa che sviluppa progetti sociali di inclusione, crescita e formazione legati al mondo del food e dell’ospitalità. Il laboratorio di prodotti da forno di Cotti in Fragranza oggi lancia un nuovo prodotto che è uno dei frutti di questa bella collaborazione: la Torta croccante al pistacchio.

Lo chef Niko Romito ha creato una “sbrisolona” che unisce una tecnica  mantovana a materie prime siciliane. Una Torta croccante al pistacchio simbolo una “collaborazione preziosa, all’insegna delle eccellenze italiane”.

Info e ordini
www.cottiinfragranza.com