Pizza, Carne e “cucina democratica”

Un altro allievo dell’Accademia apre un suo locale, format popolare, cucina attenta ai costi e alle materie prime e voglia di fare una cucina di territorio: chef Alessandro Ruggiero.

Nato in Venezuela da genitori abruzzesi e campani, Alessandro ha vissuto tutte le estati di quando era bambino tra le coste abruzzesi e la campagna campana, venendo in Italia in vacanza. A 14 anni è tornato a vivere in Italia (a Lanciano) con la famiglia e ha finito gli studi. Dopo aver iniziato Medicina veterinaria all’università a Teramo, Tutela benessere animale, ha deciso di diventare cuoco e si è iscritto all’Accademia Niko Romito. La passione per la cucina è nata piano piano, pensando ai sapori dell’infanzia, alla semplice cucina di territorio che lo aveva emozionato a ogni rientro in Italia e di pari passo con la l’amore per gli animali.

Dopo aver iniziato a gestire il suo primo format di ristorazione nel centro storico di Frisa Gastameroli, oggi ha spostato il suo ristorante Basiliko lungo la fondovalle della zona industriale di Atessa puntando a un’idea di ristorazione popolare, con numeri maggiori, con asporto e una cucina di territorio che punta sulla pizza e sulla carne.

Le lezioni del professor Sandro Sangiorgi sui sali bilanciati e sulla cotture a bassa temperatura, insieme alle lezioni di Chef Claudio Bellavia sulle carni lungo l’anno di formazione all’Accademia Niko Romito sono servite molto per creare il menu del nuovo ristorante.

Oggi la passione di Alessandro per la carne, per le cotture BBQ, per la griglia si materializza in una proposta che oltre ad ottimizzare tutti i tagli minori e a lavorare mezzene e bestie intere, spazia in una selezioni di carni davvero notevole: Zebu da pascolo uruguaiani, manzi polacchi, Cuberoll canadese e il meglio d quello che importatori ormai fidelizzati riescono a proporgli.

Quello che Alessandro da subito ha ricercato è carne di animali sani, che nella vita hanno mangiato solo erba fresca e che hanno pascolato. Per questo seleziona personalmente le mezzene di carni  grass fed da tutto il mondo, controlla marezzatura e texture, ne ottimizza i tagli e gli scarti e riesci a controllare i costi del suo menu.

Anche le lezioni di Dino Como sulla panificazione hanno lasciato un segno in Alessandro. Nel suo Basiliko la Pizza è leggera e croccante, aiuta a controllare i costi e a completare un’offerta che nella formula pranzo non arriva a superare i 10 euro.

“Oggi, anche grazie alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto e a Marianna, mia sorella, che fin dagli inizi ha lavorato con me al progetto Basiliko”, racconta “sono cuoco e inizio a essere anche un imprenditore, controllando maniacalmente costi e ricavi. Nonostante il ritardo nell’apertura per colpa del Covid, oggi lavoro molto e non posso lamentarmi, anzi ne sono felice!”.

Basiliko
Contrada Piano la Barca, 38
66020 Piano La Barca – Carinci CH
Tel. 0872 809231
Aperto 7\7 dalle 4:00 alle 16:00 dalle 19:00 alle 23:00